fbpx

Via Lamborghini 120, Modena, 41121 0595801438 amministrazione@kreaweb.it

KREA-2

Le 5 donne italiane più influenti nel digital

- Il digital aiuta ad abbattere il Gender Gap -

Il digital può aiutare ad abbattere il gender gap che divide nel mondo del lavoro, le donne guidano. la crescita del mondo digitale in Italia. Si tratta di un cambiamento epocale, in un Paese in cui il divario salariale fra uomo e donna è ancora incredibilmente elevato: le competenze digitali potrebbero aiutare le lavoratrici a migliorare la loro condizione economica sul posto di lavoro.

Le 5 donne italiane più influenti nel digital

digital marketing

Sono cinque nomi di donne italiane che si sono distinte nel campo della comunicazione, dei social, dell’innovazione, che hanno trasformato le loro capacità con intelligenza e determinazione nel lavoro che svolgono ogni giorno nel mondo digitale.

 

Donne italiane nel digital

Sono cinque nomi di donne italiane che si sono distinte nel campo della comunicazione, dei social, dell’innovazione, che hanno trasformato le loro capacità con intelligenza e determinazione nel lavoro che svolgono ogni giorno nel mondo digitale.

  1. Simona Panseri, 48 anni, Direttore Comunicazione e Pubblic Affairs per il Sud Europa di Google.

Simona Panseri lavora in Google dal 2008 e si occupa di guidare il Team della Comunicazione e delle Relazioni con il Pubblico. Rappresenta un esempio brillante di come le materie umanistiche possano ugualmente portare al raggiungimento di ottimi risultati in ambito tecnologico. Simona Panseri è una delle ambasciatrici della Digital News Initiative di Google che mette a disposizione finanziamenti per progetti orientati all’innovazione. Con questa iniziativa ha scelto di condividere le sue conoscenze con le nuove generazioni interessate a intraprendere una carriera giornalistica nel mondo digitale.

  1. Tiziana Scanu, 44 anni, Responsabile Pr Apple Italia.

Un’altra donna ai vertici della società che, subito dopo Google, ha il più alto valore a livello Mondiale, secondo quanto riportato dal ranking annuale BrandZ: Apple. Tiziana Scanu è la Responsabile delle Relazioni Pubbliche di Apple Italia dal 2003. Nei 15 anni del suo operato è riuscita a trasmettere all’azienda una delle caratteristiche che l’hanno resa famosa a livello globale: l’eleganza. Tiziana ha dato un’impronta significativa al mondo della tecnologia in Italia negli ultimi anni.

        Milena Gabanelli, 68 anni,è una giornalista, autrice televisiva e conduttrice televisiva italiana.

Milena Gabanelli è una vera e propria istituzione, una di quelle donne che è non solo esempio. Conosciuta al grande pubblico per la trasmissione Report, Milena Gabanelli è molto di più: le sue inchieste online, raccolte sul sito Data Room del Corriere della Sera, hanno rinnovato il modo tradizionale di fare giornalismo su carta stampata, rendendolo grande protagonista sui media digitali.

  1. Federica Piccinini, 35 anni, imprenditrice digitale.

Federica Piccini è la dimostrazione che credere in sé stesse e in quello che si fa è il miglior modo per fare carriera e avere successo nella vita. L’esperienza di Federica nel mondo del digital parte nel 2009 con la creazione di un blog, Sweet As Candy, cresciuto nel tempo fino a diventare un vero e proprio magazine di lifestyle. Oggi è una delle mamme blogger più seguite in Italia.

  1. Sarah Varetto, 46 anni, Direttore SkyTG24.

La guida innovativa di Sarah Varetto, che dirige Sky TG24 dal 2011, ha permesso al TG di trasformarsi in un prodotto digitale e multipiattaforma: l’informazione è così passata dalla TV al Web, anche attraverso una diffusione capillare per mezzo dei social network.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print